Data inserimento:17 Gennaio 2020

CORSO DI OPERATORE DELL’ INFANZIA (OPI)

Prerequisiti del partecipante e tipologia corsale
Livello EQF 4
Scuola media superiore – II° livello

Profilo Professionale
L’Operatore per l’infanzia è impegnato nell’attività di accudimento e animazione rivolta a bambini, e famiglie, in strutture residenziali e semiresidenziali (comunità per minori, soggiorni-vacanza, reparti ospedalieri), servizi e interventi socio-educativi per l’infanzia, e la famiglia (servizi educativi e ricreativi territoriali per il tempo libero, centri ricreativi e aggregativi, animazione estiva del tempo libero), servizi socio-educativi per la prima infanzia.
Svolge attività di sostegno alla genitorialità: interventi con/per le famiglie nella scuola e nei servizi o direttamente sul territorio.
L’Operatore per l’infanzia progetta e realizza, anche con la collaborazione di altre figure professionali, iniziative culturali, ricreative ed espressive finalizzate alla socializzazione, allo sviluppo delle potenzialità di crescita del bambino, allo sviluppo delle capacità creative e relazionali ed alla promozione di percorsi di autonomia

Sbocchi Professionali
L’Educatore dell’infanzia può svolgere la propria attività presso:
-domicilio delle famiglie;
-le strutture residenziali e semiresidenziali (comunità per minori, soggiorni-vacanza,reparti ospedalieri);
-enti di servizi e interventi socio-educativi per l’infanzia;
-città educative e servizi educativi e ricreativi territoriali;
-centri ricreativi e aggregativi;
-servizi socio-educativi per la prima infanzia;
-centri privati e asili nido;
-centri doposcuola;
-ludoteche
In aggiunta svolge attività di sostegno alla genitorialità mediante interventi mirati con/per le famiglie nella scuola.

Articolazione e finalità del corso
Il corso di Operatore per l’ Infanzia costituisce la base formativa per tutti coloro che intendono specializzarsi nell’assistenza ai bambini e che cercano una maggiore professionalità in una società nella quale i bambini vedono riconosciuto il diritto al gioco e ad una crescita sana ed equilibrata. Il corso si articola in 600 ore suddivise in 360 ore di formazione d’aula costituita da lezioni da 5 ore ognuna e 240 ore di stage presso realtà operanti sul territorio locale e nazionale. Il percorso formativo ha dunque una durata biennale. Il corso ha l’obiettivo di formare un operatore impegnato nell’attività di accudimento e animazione rivolta a bambini, adolescenti e famiglie che svolga il proprio lavoro in strutture residenziali e semiresidenziali, servizi e interventi socio-educativi. Infatti, negli ultimi tempi i servizi dedicati all’infanzia hanno rappresentato un bacino occupazionale emergente.

Caratteristiche del corso
Durata: ore 600 (360 di teoria – 240 tirocinio)
Frequenza: 4/5 volte a settimana
Giorni:
Orario:
La Direzione si esonera da ogni responsabilità derivante da variazione dei turni e degli orari delle lezioni.

Documenti da presentare:
1) n. 2 Foto tessera
2) Estratto di nascita
3) Certificato di residenza
4) Fotocopia documento identità
5) Fotocopia autenticata del titolo di studio
6) Libretto d’idoneità sanitaria
7) Domanda di partecipazione al corso
8) Contratto
9) Dichiarazione di conoscenza della retta ( come stabilito dalla Regione Campania )

Materie
L’Operatore dell’Infanzia deve essere capace di lavorare in équipe, collaborando con le famiglie e deve anche avere nozioni di psicologia dell’età evolutiva nonché di igiene, alimentazione, sicurezza e primo soccorso pediatrico.
Questa figura deve conoscere diverse materie, in maniera trasversale. In particolare:
– Elementi di Psicologia cognitiva
– Elementi di Psicopedagogia
– Elementi di Sociologia
– Elementi di etica professionale
– Nozioni di Legislazione Sociale e Sanitaria
– Elementi di diritto civile e penale della famiglia e dei minori
– Tecniche comunicative e relazionali
– Tecniche di accoglienza del bambino
– Elementi di Anatomia e Fisiologia
– Elementi di Patologia e Farmacologia
– Elementi di Primo Soccorso
– Tecniche di igiene e sicurezza negli ambienti di vita
– La sicurezza sul lavoro: regole e modalità di comportamento (generali e specifiche)
– Tecniche di animazione individuale e di gruppo
– Elementi di informatica
– Didattica della matematica per l’infanzia

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi